CAMPIONATURE CON CARBOLITE GERO

ADDITIVE MANUFACTURING

Processo produttivo che permette di realizzare componenti molto leggeri e al contempo molto resistenti grazie all’addizione di strati sovrapposti di materiale.

Per la natura del processo è necessario ricorrere a trattamenti termici per distendere i componenti delle elevatissime tensioni residue (stress relief) e per conferire al metallo corrette microstrutture e proprietà meccaniche.

GPCMA/174 CAMERA IN ATMOSFERA CONTROLLATA​

  • Temperatura massima 1050°C.;
  • Dimensioni utili 430x500x850mm (depht);
  • Monitoraggio e registrazione attraverso 6 termocoppie di carico;
  • Raffreddamento naturale o attraverso aria forzata;
  • Assenza di ossidazione superficiale grazie a un’atmosfera inerte con O2 inferiore a 30ppm;
  • Stress Relief per parti prodotte in Additive Manufacturing;
  • Trattamenti termici o campionature su piccoli e piccolissimi lotti;
  • Ricotture, solubilizzazione e invecchiamento con assenza di ossidazione superficiale.