L’importanza del laboratorio metallografico

L’importanza del laboratorio metallografico

Il metodo scientifico, o metodo sperimentale, è la modalità tipica con cui la scienza procede per raggiungere una conoscenza della realtà oggettiva, affidabile, verificabile e condivisibile.

– Galileo Galilei (1564-1642)Esso consiste, da una parte, nella raccolta di dati empirici sotto la guida delle ipotesi e teorie da vagliare; dall’altra, nell’analisi matematica e rigorosa di questi dati, associando cioè, come enunciato per prima volta da Galilei, le <<sensate esperienze>> alle <<dimostrazioni necessarie>>, ossia la sperimentazione alla matematica.

La metallografia e la scienza che studia la morfologia cristallina dei metalli per meglio comprendere le proprietà fisiche e tecnologiche, al fine di migliorare l’affidabilità e l’economia dei processi produttivi e del loro impiego.

Oggi si può affermare che la metallografia sia il più efficace mezzo di ricerca e d’indagine a disposizione dell’industria metallurgica, metalmeccanica, elettronica e chimica diventando un validissimo strumento della progettazione e del controllo della qualità (verifica della conformità dei prodotti alle prescrizioni, capitolati d’accettazione e specifiche tecniche).Dal primo trattato di metallografia che risale al XVII secolo dalla mano di Wester John che aveva come titolo “Metallographia. History of geology” alle ultime scoperte nel campo della microscopia con la realizzazione del microscopio elettronico a effetto tunnel, ragione per la quale i due fisici Gerd Binning (tedesco) e Heinrich Rohrer (svizzero) ottennero il premio Nobel per la fisica nel 1986, tutti gli sforzi sono concentrati allo scopo di capire la dei fenomeni fisico chimici che influiscono nelle proprietà dei metalli.

 Laboratorio metallografico nei trattamenti termici 

I laboratorio metallografico in una azienda di trattamenti termici ha come principale scopo valutare che i trattamenti eseguiti abbiano raggiunto il risultato desiderato, fare consulenza per consigliare che materiali o che trattamenti eseguire per un scopo determinato oppure l’analisi di campioni per i quali si desidera sapere quali sono le fasi presenti nella struttura cristallina oppure il gradiente di durezza verso il cuore. Ma l’altro scopo molto importante di un laboratorio e quello di archiviare in modo utile tutti i dati degli analisi a fine di soddisfare come diceva Galileo “la raccolta dei dati empirici” determinante per il posteriore analisi. In essenza raccogliere tutto il succo di quello che opportunamente analizzato diventa l’imput per lo sviluppo dei migliori modelli matematici e dei più avanzati software di previsione.

Chiudi il menu